E che Pride sia

Nonostante avessi deciso di non esserci per motivi strettamente miei, e che vi risparmio, sto andando. Quest’anno lo spirito del Pride mi ha coinvolto poco e niente. Ma ciò nonostante è un’ora che ci penso su. Nonostante le mie delusioni e i miei sbatty esserci è una priorità.

Anche se tutto grida il contrario, in me. Anche se i miei pensieri mi hanno fatto desistere fino all’ultimo, la speranza nel cambiamento ha vinto. Ed ora vado.

Buon Pride a tutti!

20140607-151103-54663654.jpg

Pubblicato da annabellebronstein

Nel tempo sono diventato la persona sbagliata nel momento sbagliatissimo. La mia vita si intreccia con quella di individui qualsiasi che non superano lo zero, ergo mi sento sempre meno di zero. Sono alla ricerca del grande Amore, quello vero, viscerale e passionale che ti toglie il respiro. In realtà inciampo sempre nei drammi, e il dramma è sempre dietro l'angolo. In perenne conflitto con me stesso, sto scrivendo il mio primo libro, che vedrà la luce ASAP. Intanto mi diletto a raccontarvi le mie disavventure su queste pagine!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: